Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Sport e legalità. Il giudice Sanseverino e la giornalista Capacchione a Quarto

Sport e legalità. Il giudice Sanseverino e la giornalista Capacchione a Quarto

Evento di chiusura del progetto sulla legalità tra Virtus Social Quarto e le scuole di Quarto. Giovedì mattina, nel teatro della parrocchia Gesù Divino Maestro sono intervenuti il giudice della direzione distrettuale antimafia, gloria sanseverino, la giornalista ed ex parlamentare Rosaria Capacchione e Salvatore Errichiello, responsabile sezione giovanile della federazione italiana gioco calcio.

Il giudice Sanseverino ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra le istituzioni e la cittadinanza per arginare i fenomeni camorristici. La Capacchione ha invece analizzato le condizioni che portano, soprattutto i giovani, a delinquere.

A concludere la giornata è stato Nico Sarnataro, presidente della Virtus Social Quarto che ha ripercorso il cammino della squadra e dell’associazione sportiva in questo ultimo anno, le collaborazioni e le attività che si sono svolte con le scuole.

All’iniziativa moderata dal giornalista Ciro Biondi, il quale ha ricordato ai politici presenti di non trasformare l’evento in una passerella elettorale,  sono intervenuti gli alunni dell’Isis Rita Levi Montalcini, del primo circolo e dell’Istituto Froebel. Gli studenti hanno posto domande agli esperti e hanno presentato i loro lavori. Hanno partecipato don Gennaro Guardascione e l’insegnante Raffaella De Vivo.

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu